Enel,Noci entra in Puglia Active Network

Anche il Comune di Noci aderisce al progetto 'Puglia Active Network' (Pan) di E-Distribuzione, con una gestione innovativa della rete, mobilità elettrica e partecipazione attiva del cliente. Da oggi, infatti, il Comune è alimentato da una cabina primaria a cui sono sottese 30 cabine secondarie (per un totale di circa 7.400 clienti in bassa tensione e due clienti in media tensione). Il progetto è stato illustrato dal sindaco di Noci, Domenico Nisi, dal responsabile di E-Distribuzione Puglia e Basilicata, Gioacchino Marino Cerrato, e dal project manager di Pan, Francesca Tagliaferro, in occasione della inaugurazione della cabina secondaria 'Villa Comunale', collocata in un trullo, che alimenta oltre 300 clienti in bassa tensione. Pan è "un progetto da 170milioni di euro", ha detto Marino Cerrato sottolineando che "questa cabina è un simbolo delle ottomila che abbiamo 'smartizzato'". "Anche la Valle d'Itria - ha commentato Tagliaferro - entra a far parte della prima 'Smart region' al mondo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. GoFasano
  2. GoFasano
  3. GoFasano
  4. GoFasano
  5. Brindisi Libera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fasano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...